September 26, 2014
Formazione Aziendale Online, nasce Lebu la piattaforma che funziona come un social

Dall’esperienza di Cesim, l’innovativa piattaforma web che fornisce corsi di formazione aziendale ed è strutturata come un social network, in modo da connettere fra loro dipendenti di imprese diverse

Lebu Formazione Aziendale Online

Corsi di marketing, di leadership, di innovazione, da frequentare in qualunque momento della giornata. Dalla pausa caffè al viaggio di ritorno dal lavoro in treno. La proposta di LEBU, società che fa parte del gruppo Singularity, spin off della nota azienda di formazione Cesim Italia, offre alle imprese la possibilità di formare i dipendenti all’interno di una piattaforma social, con un metodo basato sulla rapidità delle lezioni e sulla pratica diretta dei contenuti appresi. La presentazione ufficiale della piattaforma si è svolta durante uno speciale evento tutto dedicato alle nuove frontiere della formazione e rivolto alle imprese e ai professionisti del settore.

Tutti i corsi erogati sulla piattaforma Lebu si compongono di lezioni della durata di soli 20 minuti, in modo favorire l’attenzione costante degli utenti. Tra i vantaggi offerti da Lebu c’è inoltre la possibilità di testare l’apprendimento attraverso degli esercizi, il supporto di un tutor e l‘accesso a contenuti sempre nuovi e aggiornati.

Grazie alla dimensione social della piattaforma, gli utenti potranno creare un proprio profilo che permetterà loro di entrare in contatto con una community di utenti provenienti anche da altre aziende, partecipando a discussioni sull’argomento e attivando sinergie.

“Abbiamo pensato di creare Lebu in modo che favorisse il superamento delle barriere naturali della formazione che separano le diverse organizzazioni - afferma Marco Rosetti, co-founder di Cesim Italia – Lebu permette la contaminazione tra i saperi e l’apertura all’apprendimento. Anche il logo di Lebu (acronimo di Learning Business) che abbiamo scelto rappresenta la filosofia alla base del progetto: si tratta di una libellula stilizzata che simboleggia la leggerezza e la freschezza di questo nuovo metodo di apprendimento.”
Lebu Formazione Aziendale Online_480

La logica è quella della gamification. Ad ogni utente viene assegnato un punteggio che aumenta a seconda del numero di corsi seguiti, pubblicati, delle discussioni generate e dei contenuti condivisi. Il punteggio permette di confrontarsi con gli altri membri della community e facilita quindi l’apprendimento,una sana competizione, ma anche una condivisione. È possibile avere maggiori informazioni sulla piattaforma visitando il sito web all’indirizzo http://www.lebu.it.

Il progetto Lebu nasce dalla collaborazione tra Cesim Italia, azienda specializzata nello sviluppo di progetti formativi basati sulle simulazioni aziendali e Marco De Rossi, socio Lebu che a soli 21 fonda Oilproject, una scuola gratuita online per liceali con più di mezzo milione di studenti ogni mese.

La presentazione ufficiale della piattaforma Lebu, rivolta alle piccole e medie imprese, ai professionisti del settore del social learning e a tutta la stampa interessata, si è svolta a Milano presso lo spazio Talentgarden di via Merano 16, nella cornice di un evento dedicato al tema: “Come sarà la formazione del nuovo millennio?”. Il calendario dell’incontro è ispirato alle celebri lezioni tenute da Italo Calvino all’Università di Harvard nel 1984. Cinque professionisti provenienti dal mondo dell’imprenditoria, dell’e-commerce, dei mass media e della formazione, alterneranno i propri interventi sui temi che lo scrittore ligure aveva evidenziato come parole chiave della letteratura del nuovo millennio: leggerezza, rapidità, esattezza, visibilità e molteplicità.

A proposito di Cesim
Il gruppo Cesim nasce a Helsinki dove si trova il centro di Ricerca e Sviluppo delle piattaforme di Software-Based Simulation e Xperience-Based Simulation (Motori di Apprendimento) a supporto di iniziative di formazione e sviluppo manageriale. Cesim Italia (www.cesimitalia.eu) nasce a Milano nel 2001 ad opera di Gianfranco Di Maira e Marco Rosetti. Oggi conta oltre 30 collaboratori diretti dislocati tra Milano, Roma e Torino.
Dal 2010 Cesim Italia è entrata a far parte del Gruppo Singularity, attivo con più di 60 collaboratori diretti nella consulenza di business nel processo di human-centered design, nello sviluppo delle capacità di leadership, nella comunicazione ed eventi.

Logo Lebu_140

Lebu
Redazione
http://www.lebu.it

Fonte: Lebu News

per maggiori informazioni:

Encanto Public Relations
Redazione
davide.verde@encanto.biz
http://www.encanto.biz

September 26, 2014
Alla ricerca di un Fast Food Vegano? Sempre più punti vendita in Italia – Veggy Days, il franchising vegano dal gusto italiano

Tutti noi italiani ci sentiamo orgogliosi e diretti rappresentanti della famosa dieta mediterranea, ormai conosciutissima in tutto il mondo. Pochi però sono consapevoli che la cultura e l’alimentazione vegana ne sono le legittime eredi. Veggy Days vuole colmare una grande lacuna nell’attuale mercato della ristorazione italiana, ovvero quella di offrire una cucina vegan a 360 gradi. Perchè scegliere quando puoi essere più completo? Il mondo della Ristorazione Vegana Veggy Days comprende fast food, ristorazione, bar/caffè e market.

fast-food-vegano

Il Franchising Made in Italy Veggy Days fonda la propria mission sul creare un format ristorativo utilizzando solo un’ infinità di ingredienti vegetali, prevalentemente bio, per proporre alimenti di eccellente qualità, nutrizionalmente completi, assolutamente gustosi al palato, sempre nel rispetto delle persone, degli animali, dell’ambiente e delle normative italiane ed europee più severe.

Abbiamo fatto qualche domanda a Maria Grazia Pasca, una dei soci di Veggy Days durante il Sana 2014, il 26° Salone Internazionale del Biologico e del Naturale, organizzata da Bologna Fiere, in collaborazione con FederBio.

Come nasce Veggy Days?

Veggy Days é un progetto che nasce nel 2013 dall’incontro di 2 aziende di successo che negli ultimi vent’anni vantano rispettivamente una la gestione di un’azienda specializzata nella produzione alimentare e nella creazione e commercializzazione di prodotti 100% vegetali certificati dal 1998, l’altra esperienza ventennale nel mondo del franchising di agenzie di viaggio. Inoltre a queste due aziende si unisce anche una terza, un’azienda leader nel mondo del web marketing e della pubblicità.
Dalla fusione delle conoscenze e dell’esperienza di queste 3 aziende nasce un business studiato e curato nei dettagli, fortemente innovativo, dalle enormi potenzialità di sviluppo e successo.

Perché il Franchising Vegano Veggy Days si diversifica?

Veggy Days vuole colmare una grande lacuna nell’attuale mercato della ristorazione italiana, ovvero quella di offrire una cucina vegan sia fast che slow. Per questo si circonda di uno staff di persone in grado di seguire, passo dopo passo, ogni imprenditore e aiutarlo in ogni situazione.
Inoltre Veggy Days nasce dall’osservazione del mercato, dall’esperienza nel mondo del franchising e da oltre dieci anni di produzione d’alimentazione bio-vegana.
Secondo i dati raccolti da Google negli ultimi mesi, la richiesta di alimentazione vegan è più alta ed in crescita che mai. Con Veggy Days sarà facile e vantaggioso entrare in un mercato in crescita con un progetto che si sviluppa a 360°, coniugando la soddisfazione dell’ imprenditore, i principi morali sul quale si basa e la soddisfazione del cliente.
Inoltre forniamo menù appetitosi e piatti variegati dalla colazione al pranzo, caffetteria, aperitivo e cena slow e fast, passando dal classico Fast food alla Ristorazione completa. I nostri panini non solo vegan al 100% ma costruiti per avere completezza nutrizionale: abbiamo hamburger vegetali, pane integrale, semi oleosi e una maionese vegan al 100% di cui deteniamo il segreto della ricetta. Anche i nostri vini ed i nostri cocktails, adatti per un fantastico e rilassante happy hour, sono selezionati appositamente per essere adatti al vivere vegan a 360°.

Come si apre un franchising Veggy Days e quali sono i vantaggi?

Il Franchising Veggy Days è rivolto agli imprenditori che non conoscono il mondo vegano e a chi appartiene al mondo vegano e desidera diventare imprenditore.
Ci sono diversi step da seguire per aprire un franchising vegano Veggy Days. Il primo step è chiaramente informativo, entriamo in contatto con l’imprenditore e raccontiamo quello che è il nostro concetto di ristorazione, il piano di investimenti che c’è dietro e l’importanza del rispetto dei nostri principi lavorativi. È molto importante essere chiari su tutti i passaggi che portano dalla firma del contratto fino all’apertura del punto vendita.
Dopodiché si passa al secondo step, nel quale facciamo riferimento a quello che serve per l’apertura del punto vendita, ovvero dalle autorizzazioni legali alla decisione della zona, fino alla chiusura di cassa. In questo step c’è anche riferimento alla parte pratica dove viene insegnato anche a comporre un piatto e un panino Veggy Days.
Inoltre offriamo agli imprenditori la libera scelta di comporre il proprio punto di ristoro veggy days in base alle loro esigenze economiche e a come meglio desiderano. Le possibili combinazioni sono tra le 2 formule rispettivamente: veggy burger (fast food) e veggy risto (ristorante) e i 3 moduli: veggy cafè (bar e colazioni), veggy hour (aperitivi e apericene) e veggy market (il supermercato).

Il franchisee potrà usufruire anche di:

  • Assistenza Globale Pre e Post Apertura
  • Formazione Costante e Continuativa
  • Progettazione e Allestimento del tuo Punto Vendita.
  • Menù Appetitosi e Variegati
  • Ampia Varietà di Prodotti e gestione efficiente degli approvvigionamenti
  • Convenzioni e Accordi Commerciali per il tuo Punto Vendita
  • Supporto per le attività Pubblicitarie e Marketing
  • Marchio e Zona in esclusiva

ristorante-vegano

Quali sono i prossimi passi, le prossime aperture dove state già operando?

I prossimi eventi in calendario sono rispettivamente l’ inaugurazione e apertura del ristorante veganoVeggy Days Cesena, sabato 27 settembre 2014 alle ore 11:00 e l’inaugurazione del fast food veganoVeggy Days Desenzano del Garda, domenica 28 settembre 2014 alle ore 20:30.
Prossimamente ci saranno le aperture dei punti vendita di Veggy Days Roma (ottobre 2014), Veggy Days Firenze (ottobre 2014), Veggy Days Pesaro (dicembre 2014), Veggy Days Rimini (aprile 2015), Veggy Days Rovereto (giugno 2015) e Veggy Days Milano (settembre 2015).

Richiedi informazioni sul sito http://www.veggydays.it oppure chiama il numero verde 800.135.895
Veggy Days: il franchising vegano dal gusto italiano.

Fonte: VeggyDays

Maria Chiara Turino
Ufficio Stampa Marketing Informatico

Tutti noi italiani ci sentiamo orgogliosi e diretti rappresentanti della famosa dieta mediterranea, ormai conosciutissima in tutto il mondo. Pochi però sono consapevoli che la cultura e l’alimentazione vegana ne sono le legittime eredi. Veggy Days vuole colmare una grande lacuna nell’attuale mercato della ristorazione italiana, ovvero quella di offrire una cucina vegan a 360 gradi. Perchè scegliere quando puoi essere più completo? Il mondo della Ristorazione Vegana Veggy Days comprende fast food, ristorazione, bar/caffè e market.

fast-food-vegano

Il Franchising Made in Italy Veggy Days fonda la propria mission sul creare un format ristorativo utilizzando solo un’ infinità di ingredienti vegetali, prevalentemente bio, per proporre alimenti di eccellente qualità, nutrizionalmente completi, assolutamente gustosi al palato, sempre nel rispetto delle persone, degli animali, dell’ambiente e delle normative italiane ed europee più severe.

Abbiamo fatto qualche domanda a Maria Grazia Pasca, una dei soci di Veggy Days durante il Sana 2014, il 26° Salone Internazionale del Biologico e del Naturale, organizzata da Bologna Fiere, in collaborazione con FederBio.

Come nasce Veggy Days?

Veggy Days é un progetto che nasce nel 2013 dall’incontro di 2 aziende di successo che negli ultimi vent’anni vantano rispettivamente una la gestione di un’azienda specializzata nella produzione alimentare e nella creazione e commercializzazione di prodotti 100% vegetali certificati dal 1998, l’altra esperienza ventennale nel mondo del franchising di agenzie di viaggio. Inoltre a queste due aziende si unisce anche una terza, un’azienda leader nel mondo del web marketing e della pubblicità.
Dalla fusione delle conoscenze e dell’esperienza di queste 3 aziende nasce un business studiato e curato nei dettagli, fortemente innovativo, dalle enormi potenzialità di sviluppo e successo.

Perché il Franchising Vegano Veggy Days si diversifica?

Veggy Days vuole colmare una grande lacuna nell’attuale mercato della ristorazione italiana, ovvero quella di offrire una cucina vegan sia fast che slow. Per questo si circonda di uno staff di persone in grado di seguire, passo dopo passo, ogni imprenditore e aiutarlo in ogni situazione.
Inoltre Veggy Days nasce dall’osservazione del mercato, dall’esperienza nel mondo del franchising e da oltre dieci anni di produzione d’alimentazione bio-vegana.
Secondo i dati raccolti da Google negli ultimi mesi, la richiesta di alimentazione vegan è più alta ed in crescita che mai. Con Veggy Days sarà facile e vantaggioso entrare in un mercato in crescita con un progetto che si sviluppa a 360°, coniugando la soddisfazione dell’ imprenditore, i principi morali sul quale si basa e la soddisfazione del cliente.
Inoltre forniamo menù appetitosi e piatti variegati dalla colazione al pranzo, caffetteria, aperitivo e cena slow e fast, passando dal classico Fast food alla Ristorazione completa. I nostri panini non solo vegan al 100% ma costruiti per avere completezza nutrizionale: abbiamo hamburger vegetali, pane integrale, semi oleosi e una maionese vegan al 100% di cui deteniamo il segreto della ricetta. Anche i nostri vini ed i nostri cocktails, adatti per un fantastico e rilassante happy hour, sono selezionati appositamente per essere adatti al vivere vegan a 360°.

Come si apre un franchising Veggy Days e quali sono i vantaggi?

Il Franchising Veggy Days è rivolto agli imprenditori che non conoscono il mondo vegano e a chi appartiene al mondo vegano e desidera diventare imprenditore.
Ci sono diversi step da seguire per aprire un franchising vegano Veggy Days. Il primo step è chiaramente informativo, entriamo in contatto con l’imprenditore e raccontiamo quello che è il nostro concetto di ristorazione, il piano di investimenti che c’è dietro e l’importanza del rispetto dei nostri principi lavorativi. È molto importante essere chiari su tutti i passaggi che portano dalla firma del contratto fino all’apertura del punto vendita.
Dopodiché si passa al secondo step, nel quale facciamo riferimento a quello che serve per l’apertura del punto vendita, ovvero dalle autorizzazioni legali alla decisione della zona, fino alla chiusura di cassa. In questo step c’è anche riferimento alla parte pratica dove viene insegnato anche a comporre un piatto e un panino Veggy Days.
Inoltre offriamo agli imprenditori la libera scelta di comporre il proprio punto di ristoro veggy days in base alle loro esigenze economiche e a come meglio desiderano. Le possibili combinazioni sono tra le 2 formule rispettivamente: veggy burger (fast food) e veggy risto (ristorante) e i 3 moduli: veggy cafè (bar e colazioni), veggy hour (aperitivi e apericene) e veggy market (il supermercato).

Il franchisee potrà usufruire anche di:

  • Assistenza Globale Pre e Post Apertura
  • Formazione Costante e Continuativa
  • Progettazione e Allestimento del tuo Punto Vendita.
  • Menù Appetitosi e Variegati
  • Ampia Varietà di Prodotti e gestione efficiente degli approvvigionamenti
  • Convenzioni e Accordi Commerciali per il tuo Punto Vendita
  • Supporto per le attività Pubblicitarie e Marketing
  • Marchio e Zona in esclusiva

ristorante-vegano

Quali sono i prossimi passi, le prossime aperture dove state già operando?

I prossimi eventi in calendario sono rispettivamente l’ inaugurazione e apertura del ristorante veganoVeggy Days Cesena, sabato 27 settembre 2014 alle ore 11:00 e l’inaugurazione del fast food veganoVeggy Days Desenzano del Garda, domenica 28 settembre 2014 alle ore 20:30.
Prossimamente ci saranno le aperture dei punti vendita di Veggy Days Roma (ottobre 2014), Veggy Days Firenze (ottobre 2014), Veggy Days Pesaro (dicembre 2014), Veggy Days Rimini (aprile 2015), Veggy Days Rovereto (giugno 2015) e Veggy Days Milano (settembre 2015).

Richiedi informazioni sul sito http://www.veggydays.it oppure chiama il numero verde 800.135.895
Veggy Days: il franchising vegano dal gusto italiano.

Fonte: VeggyDays

Maria Chiara Turino
Ufficio Stampa Marketing Informatico

September 18, 2014
ENGAGE AF-TIMI 48: Daiichi Sankyo presenta risultati studio Fase 3

Dimostrata l’efficacia del nuovo anticoagulante orale edoxaban anche a basso dosaggio in un sottogruppo di pazienti affetti da Fibrillazione Atriale non valvolare a più alto rischio.
Daiichi Sankyo_300x300

Roma, 8 settembre 2014 – Nella cornice del congresso della Società Europea di Cardiologia, Daiichi Sankyo ha presentato i nuovi promettenti risultati del trial clinico di fase 3 ENGAGE AF-TIMI 48, che dimostrano l’efficacia del nuovo anticoagulante orale edoxaban anche a basso dosaggio in un sottogruppo di pazienti affetti da fibrillazione atriale non valvolare (FANV) che presentavano ulteriori fattori di rischio emorragico.

“E’ la prima analisi su un nuovo anticoagulante orale che valuta il rapporto tra dose, concentrazione, attività di inibizione del fattore Xa di edoxaban e la sua efficacia, ponendo il tutto in relazione con l’incidenza degli eventi emorragici” - ha spiegato il dott. Christian Ruff, ricercatore nel TIMI study group e professore assistente alla facoltà di medicina di Harvard - “Abbiamo somministrato una dose ridotta di edoxaban a pazienti che presentavano fattori clinici di rischio predeterminati che potevano accrescere il rischio di emorragie a causa dell’alta esposizione al farmaco. L’analisi ha dimostrato che mentre la concentrazione di edoxaban e l’attività di inibizione del fattore Xa erano ridotte in questi pazienti, i tassi di ictus ed eventi embolici sistemici erano coerenti con quelli di coloro che non ricevevano una dose ridotta, con una maggior riduzione relativa delle emorragie rispetto al gruppo a cui era stato somministrato il trattamento con warfarin”

Lo studio ENGAGE AF-TIMI 48 confronta due regimi di edoxaban in monosomministrazione giornaliera – uno ad alto dosaggio (60 mg o dose ridotta a 30 mg) ed uno a basso dosaggio (30 mg o dose ridotta a 15 mg) – con il trattamento a base di warfarin, per un periodo medio di 2,8 anni. I risultati presentati all’ESC 2014, spingono oltre l’analisi mettendo in relazione i tassi di sanguinamenti maggiori e l’ efficacia di edoxaban rispetto a warfarin contro ictus ed eventi embolici sistemici (EES), stratificandoli in base alla riduzione del dosaggio.

Al 25,4 % dei pazienti randomizzati con edoxaban, infatti, è stata somministrata una dose ridotta sulla base di fattori clinici predeterminati che potevano accrescere il rischio di emorragie a causa di una maggiore esposizione al farmaco, come clearance di creatinina 30-50 mL/min, peso corporeo uguale o inferiore a 60 kg, o uso concomitante di inibitori della glicoproteina P.
Dall’analisi si evince che nel regime ad alto dosaggio di edoxaban, la riduzione del rischio relativo di ictus o EES, rispetto al warfarin, nei pazienti trattati con 60 mg (hazard ratio [HR], 0.78; 95% confidence interval [CI], 0.61- 0.99) è coerente con quella riscontrata nei pazienti trattati con un dosaggio ridotto a 30 mg (HR, 0.81; CI, 0.58 – 1.13) (edoxaban p-interaction=0.85).
Una incidenza numericamente inferiore di sanguinamenti maggiori rispetto al warfarin,si è riscontrata nei pazienti trattati con queste opzioni di dosaggio (HR 0.88; 95% CI, 0.76 – 1.03 e HR 0.63; 95% CI, 0.50 – 0.81 rispettivamente) di edoxaban con una riduzione relativa maggiore riscontrata nel gruppo che ha ricevuto la dose ridotta di 30 mg(edoxaban p-interaction=0.02).

fibrillazione-atriale-4

“I risultati di questa analisi sono interessanti, poiché gettano ulteriore luce sulle modalità con cui la riduzione del dosaggio di edoxaban impatta su concentrazione del farmaco e attività di inibizione del fattore Xa in un determinato momento (un mese dopo la randomizzazione) in un sottogruppo di pazienti arruolati nel trial ENGAGE AF-TIMI 48” ha concluso il dott. Mahmoud Ghazzi, Vice Presidente esecutivo e Capo del dipartimento globale di ricerca e sviluppo Daiichi Sankyo.

Fonte: Daiichi-Sankyo

September 15, 2014
Facebook ProtiPlus CIPIACCIAMO la Dieta di Gruppo al via da fine settembre

A fine settembre il gruppo facebook.com/ProtiPlus si anima con la dieta di gruppo CIPIACCIAMO.
2 confezioni di barrette in omaggio per i primi 100 iscritti.

ProtiPlus Ci Piacciamo Parte la dieta di gruppo su Facebook

Al via da fine settembre la dieta di gruppo ProtiPlus CIPIACCIAMO, un nuovo modo per seguire il metodo ProtiPlus, con tutti i vantaggi offerti dal social network. L’intento è quello di fornire un supporto ulteriore a coloro che hanno scelto di utilizzare il metodo ProtiPlus )3.2.2( – una dieta moderatamente ipocalorica e proteica che combina il consumo dei prodotti dietetici ProtiPlus con un’alimentazione equilibrata e varia a base di frutta, verdura, latticini magri, pesce e carne magra – studiato per aiutare a ritrovare la linea in poco tempo e conservare il peso raggiunto.

I vantaggi di essere iscritti al gruppo? Ci si influenza a vicenda positivamente, si è più motivati e il dimagrimento di uno sprona quello degli altri. Accedendo alla pagina facebookhttps://www.facebook.com/groups/710979422283745/ si potranno infatti attingere consigli, utili a perdere i chili di troppo, confrontarsi con altri utenti che stanno intraprendendo lo stesso percorso e vivere in modo più semplice il proprio percorso di dimagrimento.

ProtiPlus Ci Piacciamo_snack_cioccolato

Una coccola che ProtiPlus offre ai propri clienti – i primi 100 iscritti avranno 2 confezioni di barrette in omaggio – e un meccanismo valido, già confermato anche dalle analisi effettuate dai ricercatori dell’Imperial College di Londra. Da queste ricerche emerge come l’uso di social networking, grazie al sostegno di medici e coetanei, aiuti a perdere peso. I risultati aggregati hanno mostrato che gli strumenti on line come Facebook, rispetto ad altri metodi, sono molto più ‘costo-efficaci’ e pratici per l’uso quotidiano rispetto agli approcci tradizionali.

Ancora una volta ProtiPlus si dimostra al passo con i tempi e sempre pronto al cambiamento, unendo il vantaggio di dimagrire in poco tempo, a un piano alimentare – il metodo ProtiPlus – che permette di trasmette corretti consigli come i 5 pasti in una giornata, l’utilizzo giornaliero di certi alimenti che non vanno mai esclusi come frutta, verdura, latticini freschi, olio d’oliva e l’abitudine a misurare o pesare certi alimenti più critici.

ProtiPlus Entra Nel Gruppo Facebook

Una volta inviata la richiesta di iscrizione, gli utenti potranno acquistare la dietaBag ProtiPlus usufruendo del buono sconto di 10,00 euro, scaricabile online sulla pagina Facebook o sul sito e utilizzabile in farmacia, per poter iniziare il percorso di dimagrimento tutti insieme, al momento dell’annuncio del “GO”. Questo permetterà di condividere i risultati ottenuti, scambiarsi ricette, consigli e renderà la dieta più appetitosa e divertente, per terminare l’esperienza con il sorriso, dicendo tutti insieme PROTIPLUS CIPIACCIAMO!

Fonte: ProtiPlus

ATC
Redazione
http://www.atcmilano.com

September 12, 2014
Giornata Mondiale Contro La Fibrillazione Atriale 2014: l’iniziativa di Feder-AIPA e Daiichi Sankyo

“Tutta un’altra musica per il tuo cuore”: Feder-AIPA e Daiichi Sankyo vi aspettano il 13 Settembre a Bologna, Roma e Lecce per effettuare gratuitamente, negli stand dedicati, la misurazione della pressione e lo screening della Fibrillazione Atriale.

Giornata Mondiale Contro La Fibrillazione Atriale 2014

Roma, 9 settembre 2014 – Subdola perché spesso asintomatica, la Fibrillazione Atriale è la più comune anomalia del battito cardiaco ed è responsabile di 1 ictus su 5, ma la maggioranza degli italiani ne ignora i pericoli. Con l’obiettivo di contribuire a riempire questo gap informativo e sensibilizzare direttamente il pubblico, l’associazione pazienti Feder-AIPA (Federazione italiana Associazioni Pazienti Anticoagulati) e il gruppo farmaceutico Daiichi Sankyo hanno deciso di celebrare anche in Italia la giornata mondiale contro la fibrillazione atriale, che tradizionalmente ha luogo nelle principali città del mondo ogni anno il secondo sabato di settembre, grazie alla Global Atrial Fibrillation Alliance.

Il 13 settembre, sarà dunque possibile per coloro che si recheranno dalle 10.30 alle 18.30 a Roma (Piazza San Silvestro), Bologna (piazza Luigi Galvani) e Lecce (Piazza Sant’Oronzo), effettuaregratuitamente, negli stand dedicati, la misurazione della pressione e lo screening della fibrillazione atriale, con il supporto di medici specializzati e volontari che distribuiranno anche un’utile brochure informativa, creata per l’occasione e a disposizione del pubblico in tutte le principali sedi Feder-AIPA.
Il primo supporto che richiedono alla nostra associazione le persone a cui è stata diagnosticata questo tipo di aritmia è proprio di tipo informativo. Moltissimi sono i pazienti che non conoscono questa patologia, le ricadute che essa ha nella loro vita quotidiana e le opzioni di trattamento disponibili nel nostro Paese e questa preoccupante carenza di informazione è stata confermata dalle più recenti ricerche statistiche. Per questa ragione abbiamo accettato volentieri l’invito di Daiichi Sankyo a dare il nostro contributo in questa giornata di sensibilizzazione”, spiega Alessandro Granucci, Presidente Feder-Aipa.
Sarà la musica e il suo potere benefico sul cuore, il tema ispiratore di questa prima edizione italiana. E’ infatti ormai ampiamente riconosciuto che la musicoterapia può giocare un ruolo importante nella cura e nel trattamento di numerose malattie, come già intuirono i medici nell’antica Alessandria e dimostrarono poi i pioneristici studi effettuati col poligrafo all’ospedale Saint-Joseph di New York, che associarono tonalità e ritmi di determinate sinfonie del patrimonio classico al miglioramento dei pazienti affetti da differenti patologie cardiache.Quali sono le melodie e come esse dialogano con il nostro cuore, il pubblico potrà scoprirlo in queste tre piazze italiane, proprio mentre effettuerà lo screening per la pressione arteriosa e la fibrillazione atriale.

Per maggiori info: giornatafibrillazioneatriale.it
Fonte: Daiichi Sankyo

August 12, 2014
Integrazione Magento Amazon vendi in Europa con un solo account

Estendere il proprio canale di vendite sfruttando realtà consolidate e ben presenti come Amazon? Catturare nella propria rete i possibili acquirenti che cercano i nostri prodotti dentro Amazon?
Tutto è possibile, ma con l’integrazione Magento con Amazon non è mai stato più semplice.

magentoMagento, l’ e-commerce open source numero 1 in Italia di proprietà di Ebay, è un software che serve per sviluppare piattaforme e-commerce, trasformando il vostro prodotto in un guadagno di successo, grazie anche all’aiuto di professionisti del settore che vi seguiranno, passo dopo passo, dalla realizzazione alla vendita.
Questo software, infatti, è perfetto per grandi progetti e per chi ha necessità specifiche grazie a un pieno controllo della piattaforma. Le possibilità di personalizzazione sono ampie e la gestione dei prodotti è completa. Inoltre, Magento è fornito di tutti i plug-in che vi aiuteranno a potenziare, migliorare e semplificare la gestione del vostro shop online, nel modo più accessibile possibile.
Grazie ad una notevole esperienza Marketing Informatico, proprietario della piattaforma Magento Store Manager, fornisce un servizio completo di progetti integrativi, anche complessi come il collegamento fra la piattaforma Amazon e l’E-Commerce Magento, sfruttando il numero 1 degli shop per vendere al meglio i tuoi prodotti in tutto il mondo e raggiungere milioni di potenziali acquirenti ogni giorno.

Grazie all’integrazione bidirezionale, esportiamo i prodotti con quantità e prezzo e li inseriamo in Amazon, gestendo le diverse modalità e mappando le categorie presenti sul vostro e-commerce in quelle del Big Player.
Con il plug in M2ePro si ha la possibilità di avere sincronizzati i prezzi e le giacenze in magazzino di tutti i prodotti che si vogliono vendere nei marketplace e di gestire gli ordini provenienti da queste piattaforme esattamente come dei normali ordini effettuati sul proprio e-commerce Magentohttp://www.magentostoremanager.it/amazon1.html .

Ma vediamo insieme come funziona…

Vendere su Amazon è molto semplice, basta iscriversi avendo in possesso:

  • un indirizzo e-mail valido
  • una carta di credito in corso di validità
  • un numero di telefono a cui sia possibile contattarti
  • informazioni relative al venditore e, se applicabili, informazioni relative alla tua impresa (tipo di impresa, luogo e data di fondazione, numero di iscrizione al registro delle imprese, numero di partita IVA, ecc.).
  • contatti e documento di identità di una persona di riferimento designata e, se necessario, del beneficiario
  • che tu sia in possesso di un conto corrente aperto in Italia o in uno degli altri paese inerenti ad essa, come Australia, Canada, Hong Kong, India, Nuova Zelanda, Stati Uniti, Regno Unito, o i uno nei paesi appartenenti all’Area Euro (Austria, Belgio, Cipro, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Slovacchia, Slovenia e Spagna)
  • essere provvisto di codice IBAN.

integrazione magento  amazon

Una volta definito il tipo di venditore che vuoi essere scegliendo tra: venditore individuale con l’ Account base che permette una vendita inferiore a 40 prodotti mensili con un costo intorno allo 0,99€ + commissioni; un venditore con Account Pro, che permette la vendita di ingenti quantità di prodotti con un contributo mensile pari a 39€ + commissioni per ogni articolo venduto (i primi 3 mesi di abbonamento sono gratuiti), non ti resta che finire la configurazione su Vendita Amazon, facendo un upload del tuo inventario, utilizzando l’integrazione Magento con Amazon e gestendo il tutto dall’aria amministrativa di Magento.

1. I clienti visualizzano i tuoi prodotti su Amazon – Amazon è un sito leader nell’e-commerce e punto di riferimento per milioni di acquirenti.

2. I clienti acquistano i tuoi prodotti – Amazon rende semplice l’acquisto dei tuoi prodotti. Con funzionalità come 1-Click e un marchio che ha guadagnato la fiducia di milioni di persone, aiutiamo i clienti a effettuare acquisti facili e veloci.

3. Consegni i prodotti ai clienti – Amazon ti comunica via e-mail quando è stato effettuato un ordine. Dovrai semplicemente imballare e spedire il tuo articolo al cliente a meno che non lasci che sia Logistica di Amazon ad occuparsene.

4. Amazon Payments Europe ti inoltra il pagamento – Amazon Payments Europe ti versa l’importo dovuto.

Perché vendere anche attraverso Amazon e non solo tramite il proprio E-commerce?

Amazon, il rivenditore online di maggior successo ci permette, con un solo account, di avere unificare l’inventario e aver accesso a tutti e 5 i marketplace europei, ovvero, Italia, Francia, Germania, Spagna e Gran Bretagna, offrendoci inoltre, innumerevoli vantaggi:

  • Tutti i prodotti diventano più facili da trovare
  • Sicurezza e protezione antifrode per te e i tuoi clienti
  • Logo visibile a milioni di utenti
  • Nessun costo d’inserzione
  • La fidata esperienza di acquisto di Amazon
  • Un efficiente supporto al venditore
  • Puoi vendere prodotti già esistenti nel catalogo Amazon
  • Puoi contribuire alla creazione di nuovi prodotti nel catalogo Amazon
  • Vendi prodotti in tutte le categorie di Amazon
  • Le tue offerte potranno essere idonee a 1-click
  • Avrai accesso ai report sugli ordini e ad ogni feed ad esse collegato
  • Accesso a Seller Central API e Web Services di Amazon

Contattaci per avere informazioni al Numero Verde 800 031945 e sarai ricontattato da un nostro consulente nel più breve tempo possibile.

Cosa aspetti? Vendi in Europa, aumenta il tuo bacino di fatturato e trova nuovi clienti tramite Amazon.

Fonte: Magento Store Manager

Maria Chiara Turino
Ufficio Stampa Marketing Informatico

July 26, 2014
Oroblu Underwear: details that enhance your beauty!

Which kind of woman are you? Simple, Dressy, Seductive, Discreet?
With Oroblu Underwear you will find what you are looking for. You will feel comfortable but always elegant in every moment of the day. Transform the accessories of your life into details that talk about you. Purchase Oroblu.

OrobluChild, adolescent, girl, wife, mom, grandmother, are all Women with a capital W.
By highlighting their beauty, wrapping their curves, adding precious details, Oroblu understands women and knows how to make them happy, posh and dressy in every moment of the day, on every occasion.
Quality and elegance never go out of fashion, but the difficult task is to adapt charm to the different characters.
Oroblu Underwear accomplishes this assignment because of its long-standing experience and passion. It’s not just a matter of wearing accessories, but details, details that create your life, your way of living and facing the day.

Are you a protagonist or a spectator in life?

Don’t let work stress, a bad day, your marriage, habits and routine prevent you from looking after your outward appearence.

Since scientific tests show that the right match can enhance a good mood, what might the right lingerie ensamble do?
A woman should always be elegant, even in the intimacy of her home. This is the reason why the brand Oroblu deals with the feminine world, introducing a wide offer of products designed for women of all ages and styles: stockings, tights, bodywear and swimsuits100% Made in Italy.
The fabrics of Oroblu underwear are the most precious at a commercial level, with a posh comfort, a soft and delicate design and a high quality/price ratio.
Innovative materials, insight on women’s wishes and incomparable Italian quality are the real strength points of the company.

Oroblu Underwear Sales

Did you know that….

Oroblu is part of CSP, i.e. the International Fashion Group Ltd., a leader company in the sector of hosiery and ladies’ underwear since 1973. Besides Oroblu, CSP markets famous brands such as Le Bourgert and Well Lingerie (French), Lepel, Liberty and Cagi (Italian). You can discover the whole Oroblu collection on the official store http://www.myboutiqueitalia.com/oroblu.html.
Register and Log in: you will find the last collection’s items at very convenient prices because you can purchase Oroblu underwear directly from the manufacturer, without any dealers.
Moreover you can easily and safely pay by credit card, Paypal or bank transfer.

Take advantage of this offer, delivery in Italy is free.

Wear Oroblu and change the mood of your life.

Source: MyBoutique

Maria Chiara Turino
Press Office – Marketing Informatico

July 19, 2014
Epilazione definitiva: Epilzero non vende trattamenti ma risultati

Stanca di dover passare l’estate a depilarti con cerette o depilazioni dolorose e irritanti? La soluzione giusta è Epilzero, l’epilazione definitiva che garantisce il suo trattamento con risultati soddisfacenti al 100%.

epilzione-permanenteHai mai saltato un giorno di mare solo ed esclusivamente per colpa dei peli superflui?
Non hai tempo di andare dall’estetista e vai di rasoio? Ore di sedute dolorose e residui di cera dappertutto?

Liberarti definitivamente di questo problema e comincia un piccolo percorso di epilazione permanente con gli specialisti Epilzero, leader del settore epilazione definitiva che ti renderà libera/o da ogni problema riguardante i peli superflui.

Epilzero è specialista in epilazione permanente a luce pulsata, epilazione a luce laser e dermoepilazione viso e corpo.
Sarai sottoposta/o a un’epilazione professionale e personalizzata, dove gli specialisti “Epil Manager” grazie alla loro formazione specifica e approfondita, agiranno valutando il tuo specifico tipo di pelle (secca, grassa, mista o sensibile) e di pelo attraverso il BioEpil Test, che si effettua con appositi strumenti informatici di alto livello.

Goditi shorts e bikini:i tuoi peli superflui saranno solo un vago ricordo.

Gli esperti di Epilzero ti assicureranno un’epilazione sicura e delle sedute straordinariamente efficaci perché super personalizzate e trattate con prodotti di eccezionale qualità quali i Cosmenergetici.
Infatti tali cosmetici nascono da materie prime provenienti da siti di raccolta incontaminati, coltivazioni biologiche, piante spontanee e piante fresche, preparati in soluzione idrogliceroalcolica, e con attenti controlli di qualità (certificazione biologica).

epilzione-luce-pulsata

Depilazione o Epilazione? Scopri la differenza…
I trattamenti che eliminano solo la parte del pelo che fuoriesce dalla cute (rasoio, creme, dischetti) sono indicati con il termine “depilazione”; con “epilazione” si usa definire le tecniche che rimuovono il pelo agendo sulla radice (cerette, epilatori elettrici, pinzette).
Negli ultimi anni sono state introdotte innovative e più efficaci tecniche di epilazione permanente con l’ausilio di tecnologie “epilazione luce laser” e “epilazione luce pulsata”.

Ma perchè rivolgersi proprio a Epilzero?

Se vuoi provare per credere, EpilZero ti riserva una prova gratuita per dimostrarti la qualità dei suoi trattamenti e l’efficacia dei suoi risultati: scarica il COUPON per una PROVA GRATUITA di epilazione permanente EpilZero o se già conosci la portata dei suoi servizi acquista un trattamento a prezzo vantaggioso di epilazione a luce laser o un’epilazione a luce pulsata donna o uomo sull’official store  www.epilzero.it/epilzeroshop/ e scegli il centro a te più comodo per effettuarlo. I centri Epilzero sono distribuiti in tutta Italia.

Cosa aspetti? La tua pelle ha bisogno di te. Prenditene cura.

FonteEpilzero

Maria Chiara Turino
Ufficio Stampa Marketing Informatico

July 2, 2014
ItalianaBandiere.it: Vendita bandiere online per eccellenza

Sorprendi la tua clientela con una nuovo modo originale di fare pubblicità. Le bandiere targate Italiana Bandiere sono originali, curate in ogni dettaglio e pronte per essere esposte qualsiasi siano le condizioni metereologiche circostanti. Provare per credere, soddisfatti o rimborsati. Entra su Italianabandiere.it e la creazione delle tue bandiere personalizzate sarà facile come un click.

bandiere personalizzate


Pubblicità, tifo per la propria squadra, banner e manifesti…stupisci e crea la tua bandiera!

ItalianaBandiere.it, marchio che appartiene all’azienda Drev s.r.l. è il sito di vendita di bandiere online, specializzato in attività di produzione e in processi di stampa che caratterizzano tutti i modelli di bandiere istituzionali e/o personalizzate.
Qualificata dal “Made in Italy”, la società si avvale di manodopera specializzata, residente nella città di Como, tecnologia all’avanguardia sempre in continuo aggiornamento, costante piano di investimenti e uso di materiali innovativi e di qualità sia al tatto che in termini di durata, offrendo al proprio cliente non solo una semplice bandiera ma un’opera d’arte consona al settore.
Italiana Bandiere infatti, non si ferma semplicemente alla stampa di bandiere personalizzate, ma le ridefinisce con estrema cura soprattutto nei dettagli, garantendole fino a 24 mesi qualsiasi siano le condizioni meteorologiche (sole, vento, pioggia o sabbia) in quale andrete ad esporle.

In Italianabandiere.it ogni Bandiera ha la sua Storia…

vendita bandiere personalizzate
Miglior risultato possibile per ogni bandiera personalizzata con l’uso di prodotti top di gamma sul nuovo official store http://www.italianabandiere.it/bandiere-personalizzate.html.
Su richiesta effettuano produzioni conto terzi e su disegno, per soddisfare alti volumi o semplicemente per prodotti particolari.
Inoltre, troverai sempre sul sito, una serie di prodotti standardizzati che ti consentiranno di beneficiare di prezzi inferiori, altrimenti destinati esclusivamente a richieste di grandi produzioni.
Per quanto riguarda le resistenti e forti strutture disponibili a dare il giusto sostegno alle tue bandiere affinché vengano esposte nel migliore dei modi, la garanzia si estende fino a 12 mesi.

Ogni giorno Italiana Bandiere lavora per offrire sempre il miglior risultato possibile su ogni banner stampato e confezionato. Non teme rivali in termini di offerta di catalogo: bandiera personalizzata, a goccia, vela, piuma e rettangolare. Aggiungi la finitura che prediligi con nastrini, moschettoni, asole, doppio orlo ecc… Infine sceglii le dimensioni e se preferisci indicata anche il terreno di appoggio, i tipi di tasca e l’altezza. Servizio “Soddisfatti o Rimborsati” attivo per ogni evenienza.

Effettuando un acquisto potrai pagare tramite Pay Pal, carta di credito, bonifico bancario o contrassegno in maniera del tutto semplice e sicura. Per qualsiasi chiarimento il Numero +39 031 72930809 è attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

Fonte: Italiana Bandiere


Maria Chiara Turino

Ufficio Stampa Marketing Informatico

June 19, 2014
Terapia antipertensiva: nuovi schemi terapeutici a disposizione dei medici

In occasione del Congresso ESH-ISH 2014, durante un evento organizzato da Daiichi Sankyo, sono stati presentati nuovi schemi terapeutici per migliorare la scarsa aderenza alla terapia nei pazienti ipertesi.

fibrillazione-atriale-4

Atene, 14 giugno 2014 – Nella cornice del congresso congiunto ESH-ISH di Atene, durante un evento ospitato dal gruppo farmaceutico Daiichi Sankyo, un panel di esperti europei ha presentato ai media nuovi schemi terapeutici utili ai medici di medicina generale per la gestione dell’ipertensione. Questi schemi, delineati in uno studio di prossima pubblicazione coordinato dal Prof. Massimo Volpe, Direttore Unità Operativa Complessa di Cardiologia – Dipartimento di Medicina Clinica e Molecolare, Facoltà di Medicina e Psicologia Università di Roma “Sapienza” – Azienda Ospedaliera Sant’Andrea , tentano di dare una risposta a una delle maggiori sfide poste dall’ipertensione: la scarsa aderenza alle terapie attualmente disponibili.

“Utilizzando un approccio sistematico nella scelta della terapia più appropriata, i medici di base sarebbero in grado di gestire meglio i pazienti ipertesi” è intervenuto il Prof. Massimo Volpe, secondo il quale l’aderenza è strettamente correlata a tollerabilità, efficacia e complessità della terapia. L’inerzia terapeutica può essere influenzata da perplessità riguardanti la tollerabilità così come dalla mancanza di indicazioni chiare nella gestione di pazienti con ulteriori fattori di rischio e comorbidità. Fino ad oggi in numerosi studi clinici, la strategia che si è dimostrata più fruttuosa per risolvere il problema dell’efficacia e dell’aderenza alla terapia è quella legata alla semplificazione del trattamento, con la riduzione del numero di somministrazioni quotidiane di farmaci: “Attualmente sono disponibili terapie a base di compresse in associazione fissa, efficaci e ben tollerate, che migliorano l’aderenza e semplificano il trattamento” ha dichiarato il Prof. Volpe

Gli schemi terapeutici sviluppati dagli esperti europei riportano l’utilizzo di un inibitore del recettore dell’angiotensina II (ARB) come olmesartan preso singolarmente o associato al calcio antagonista (CCB) amlodipina e/o all’idroclorotiazide. Questi schemi non sono un algoritmo né una linea guida, ma rappresentano il tentativo di applicare i risultati degli studi clinici alla pratica quotidiana, “questo approccio delinea la terapia più appropriata per pazienti con caratteristiche e necessità variabili ed è basato su prove ed esperienze cliniche, linee guida e best practice – ha spiegato lo specialista italiano – esso può essere applicato a qualunque ARB; tuttavia per ragioni pratiche abbiamo utilizzato olmesartan, poiché è un farmaco disponibile in molti Paesi europei sia in duplice associazione a dosi fisse con amlodipina che in triplice con amlodipina e idroclorotiazide, e ciò fornisce un’adeguata flessibilità per titolare i singoli principi attivi. Inoltre – ha concluso – sia olmesartan che amlodipina sono caratterizzati da una lunga emivita, permettendo un’unica somministrazione giornaliera. Usare quindi un’appropriata terapia in un’unica compressa identificata dagli schemi terapeutici può aiutare i pazienti a migliorare l’aderenza e a raggiungere i target pressori raccomandati”

Fonte: Daiichi Sankyo